Quiete

O Tu

La cui quiete annega il rumore totale della terra
e il suono delle sue grate:
progresso, traffico, voci.
Un battito della mia frustrazione,
brontolii, agitazione.
Silenzi urlanti senza nulla, dentro;
il frastuono di domande che chiedono a gran voce
il loro "perché?"
il loro "come?"
Il lamento del malcontento dell'uomo,
eruzione di odio, violenza, tuono lontano di guerra
che si abbatte vicino,
e ovunque le grida della paura
che paralizza
mentre afferra ...

O Tu,
la cui quiete annega
il rumore totale della terra,
solo in Te
trovo tranquillità ...

E gioisco.

 

SCARICA IL PDF

Ruth Graham

(di Ruth Bell Graham)