Sogno

Si dice che, a volte, Dio Padre possa parlare liberamente al cuore dell’uomo solo quando egli dorme,

quando è nel sonno più profondo e non si preoccupa dei suoi pesi e dei suoi affanni.

Si dice, allora, che Dio si avvicini lentamente all’orecchio dell’uomo e, come solo un padre sa fare, gli bisbigli con dolcezza:

“Anche ora, figlio mio, fidati di me. Lascia che ti conduca sui sentieri del mondo e

che ti mostri cose grandi e sconosciute. Lascia che mi prenda cura di te…

Voglio insegnarti giorno per giorno ciò che è bene e ciò che è male,

ciò che è buono e ciò che è cattivo.

Lascia che illumini il tuo futuro e che possa mostrarti gli orizzonti sconfinati e meravigliosi che ho preparato per te.

Io conosco i tuoi desideri…i tuoi progetti… le tue speranze nascoste e dimenticate!

Voglio farti volare alto nel Cielo! Volare sopra i confini dei tuoi sogni più belli. Volare oltre le strade buie e pericolose di questo mondo.

Sopra le afflizioni, le ansie, le malattie e le paure di non farcela più.

Insieme vinceremo tutti i tuoi nemici… i tuoi incubi… e frantumeremo le catene che ti tengono lontano da Me.

Poiché io sono stato sempre al tuo fianco. Sempre. Anche quando pensavi che ti avessi abbandonato.

Ero lì durante le tue più atroci sofferenze… le tue angosce… e la disperazione che uccideva il tuo cuore ferito.

Ero lì nel mezzo della tempesta, quando il mondo ti è crollato addosso e sei rimasto solo, nel fondo dell’abisso.

Ero lì, piangendo con te durante i tuoi lutti… Io ero con te.

E rimango con te ora, mentre mi dai la colpa della tua infelicità.

E' il momento di rialzarsi, figlio mio… lascia che Io ti conduca per mano.

Lascia che le mie Parole entrino nel tuo cuore per liberarlo e risanarlo.

Un giorno, te lo prometto, tutto sarà chiaro come il sole.

Voglio farti diventare un uomo vero, una donna vera, forti e coraggiosi,

per essere Luce e Sale in questo mondo che ti circonda.

Ti renderò felice. Ti proteggerò, poiché tu sei TUTTO per me!

E ora dormi, figlio.

Domani… ci aspettano grandi cose!”

 

SCARICA IL PDF

bimbo che dorme